Dialogo su Serotonina

Il direttore ed io, una volta finito di leggere Serotonina di Michel Houellebecq, ci siamo scritti delle mail per discutere e confrontare le nostre impressioni sul libro. Questo è ciò che ci siamo detti, quasi senza spoiler.   Da Niccolò Murgia: Caro direttore, ho appena concluso Serotina di Houellebecq. Parliamone un po'. Mi è piaciuto... Continue Reading →

L’altro mediterraneo: Nomenclatura e prospettive geopolitiche del Mar del Giappone

La nomenclatura. Croce e delizia degli attenti al linguaggio. Appannaggio dei potenti e degli influenti, militarmente e ideologicamente. A mio figlio posso dare qualunque nome mi pare e piaccia, basta che lo accettino all’anagrafe. È quello che hanno pensato i romani, padri e dipendenti dell’anagrafe che si riferivano al mare che lambiva i loro possedimenti... Continue Reading →

Conservatorismo e balene. Breve storia politica giapponese del dopoguerra

Pensando al Giappone e alla sua storia uno dei primi concetti che può venire in mente è il rispetto delle tradizioni. Non è certo un caso che la principale forza della storia politica giapponese del post-seconda guerra mondiale sia quello che gli studiosi – su tutti T. J. Pempel – chiamano creative conservatism. Secondo questa... Continue Reading →

Il conservatorismo non si salverà: gli manca una “causa morale”. Risposta a David Brooks e ai fronti conservatori

David Brooks, opinion columnist per il New York Times, ha scritto un articolo sul futuro del conservatorismo. L’articolo è stato inoltre ripreso e tradotto da Giulio Meotti per Il Foglio Internazionale del 10 dicembre. Il ragionamento di Brooks parte da un aneddoto raccontato in un recente essay di Anne Applebaum per The Atlantic. Applebaum racconta... Continue Reading →

Homicide involontaire: come il 2000 ha fatto perdere efficacia alla Quinta Repubblica francese

Cosa hanno in comune il caso Benalla, i gilets jaunes, la crisi del debito sovrano europeo e la primavera araba? Sono tutti fattori esogeni a decisioni presidenziali che hanno contribuito all’indebolimento di Presidenti della Repubblica francese al loro primo mandato. Questi fattori li avrebbero portati – o lo porteranno, nel caso di Macron – a... Continue Reading →

Friday Night Lights: una breve e incompleta storia politica del Texas

“Instead of understanding that they were the beneficiaries of history, they began to believe that they were the creators of it.”  H. G. Bissinger, Friday Night Lights: A Town, a Team, and a Dream Ho sempre immaginato Odessa, Texas come un’archetipica città rurale statunitense, anzi texana. Praterie di erba così simili alla steppa russa che... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: